Share Now

LA STORIA DI SHARE NOW

LA STORIA DI SHARE NOW CAR SHARING

Insieme a PARK NOW, CHARGE NOW, REACH NOW e FREE NOW, SHARE NOW è uno dei cinque servizi di mobilità della joint venture di BMW Group e di Daimler AG, fondata nel 2019. Tuttavia, per comprendere appieno le sue origini, dobbiamo fare un passo indietro.

La nascita del concept originale risale al 2007. La prima fase del progetto di car sharing iniziò nel 2008 ad Ulm, in Germania. Il lancio ufficiale sul mercato di car2go, una filiale interamente controllata da Daimler AG, seguì nel 2010. Negli anni successivi, car2go si espanse in 26 città in Europa, Nord America e Cina, con più di 14.000 auto Mercedes-Benz e smart. Quattro località vantavano una flotta interamente elettrica.

Nel frattempo, DriveNow fu fondata nel 2011 come joint venture e da marzo 2018 divenne una filiale interamente controllata da BMW Group. La flotta cominciò ad essere operativa nel giugno 2011, a Monaco di Baviera. Negli anni successivi, DriveNow estese il suo servizio a 12 sedi in Europa con più di 6.500 auto BMW e MINI. Auto completamente elettriche come la BMW i3 entrarono a far parte della flotta, con diversi altri modelli premium disponibili.

I servizi precedentemente indipendenti car2go e DriveNow si sono così fusi per formare il servizio di car sharing SHARE NOW. Con un'app di car sharing completamente integrata, i nostri utenti traggono ora vantaggio dalla fusione di entrambi i servizi, con un accesso semplice a una flotta più grande e una più ampia selezione di auto e città in tutto il mondo.

Come funziona il noleggio con SHARE NOW

Novità

Dai un'occhiata alla Newsroom per più informazioni sulle ultime notizie SHARE NOW. Da fatti informativi alle ultime notizie, scopri tutto ciò che c'è da sapere sulla nostra missione di rendere il car sharing perfetto per te!